Enrica Grande

Psicologa e psicoterapeuta dell'età evolutiva. Iscritta all'Albo dell'Ordine degli Psicologi del Piemonte A n. 8060.

Laureata in Psicologia presso l'Università degli Studi di Pavia con votazione 110/110 e Lode nel 2007 con una tesi esperienziale che le ha consentito di coniugare gioco, psicoanalisi e osservazione (Infant Observation) che ancora oggi l’accompagnano nel suo lavoro.

Dal 2006 al 2008 è stata tutor e successivamente collaboratrice presso lo Sportello Tirocini dell'Università degli Studi di Pavia con la finalità di orientare e fornire una consulenza agli studenti universitari nell'individuazione del percorso formativo.

Nel 2008 ha proseguito la formazione con un corso di psicologia giuridica presso il Centro Gestalt di Genova per comprendere meglio la sinergia tra psicologia e giurisprudenza.

Successivamente ha continuato specializzandosi in psicoterapia dell’età evolutiva presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica (S.P.P.) di Torino e si è specializzata nel 2016 con votazione 70/70.

Oggi lavora come libera professionista nel territorio alessandrino e pavese. Si occupa di bambini, adolescenti e genitori con un approccio ad orientamento psicoanalitico nel quale il gioco e il disegno sono strumenti fondamentali.

Accompagna preadolescenti e adolescenti nel fronteggiare i compiti di crescita, come le difficili relazioni con i pari, con i genitori, le difficoltà scolastiche, la sessualità.

Nella sua attività è importante che anche i genitori siano partner attivi nel trattamento di loro figlio perché insieme si cerca di comprendere come aiutarlo.

Una parte della sua attività si svolge nelle scuole con percorsi psico-educativi rivolti ai bambini che hanno una finalità di prevenzione. I diversi argomenti (le emozioni, le dinamiche di gruppo, il bullismo, ecc.) vengono concordati con i dirigenti e i docenti costruendo insieme dei percorsi di lavoro.

Svolge anche un’attività di formazione e informazione rivolta a gruppi di genitori, insegnanti ed educatori su differenti tematiche (l’inserimento e le relazioni nel gruppo classe, la gestione delle regole, l’arrivo del secondo figlio, ecc.) che spaziano dalla nascita del bambino all'adolescenza.

Collabora con diverse figure professionali (pediatra, logopedista, nutrizionista, psicomotricista, consulente dell'allattamento, avvocato...) sia nel progettare una formazione insieme, ma anche nel semplice invio ad altri professionisti e questo le consente di offrire una "rete di supporto" ai pazienti.

Quest’ultimo aspetto l’ha portata a diventare co-fondatrice di Punto(e)Mamma. Un sito web, ma non solo. Uno spazio virtuale che riunisce e promuove i servizi rivolti alle famiglie di Alessandria e provincia. Punto(e)Mamma vuole creare occasioni di incontro e nuove sinergie tra i professionisti e i genitori.