Yin Yoga

Stile di Yoga lento, dolce e posturale in cui si lavora sui tessuti più profondi ottenendo grande flessibilità e allenando l'arrendevolezza al fine di padroneggiare la mente. Attraverso l’arte dell’ascolto profondo e dell’immobilità è possibile innescare una meditazione profonda e rivolgere l’attenzione al mondo interiore. Un viaggio rivolto al sentire finalizzato ad amplificare la percezione. La lezione dona grande rilassamento sia fisico che mentale.

Struttura della lezione:

  • Breve meditazione per portarci nel qui e ora.
  • Semplici tecniche di Pranayama (tecniche di respirazione) per portare l’attenzione al corpo e calmare la mente.
  • Movimenti lenti e dolci di allungamento e flessione per abituare il corpo all’allungamento.
  • Sequenza di Asana (posture) di intensità graduale prive di sforzo muscolare al fine di allungare, distendere, rilassare.
  • Fase finale di rilassamento per lasciare andare le tensioni e sciogliere la negatività.


Strumenti e tecniche utilizzate:

  • Asana utilizzate nello Yin Yoga.
  • Potrebbero essere utilizzati anche esercizi di stretching.
  • Utilizzo di tecniche di meditazione e di Pranayama.


Suggerimenti per gli allievi:

portare un tappetino personale, indossare vestiti comodi e morbidi ma non troppo larghi, vestirsi possibilmente a strati, si pratica scalzi o con calze antiscivolo.