Servizio Infermieristico

Chi è l'infermiere?

L’infermiere è il professionista sanitario che si prende cura dell’assistito in maniera globale, instaurando con esso una relazione di fiducia.

E' un professionista laureato che svolge funzioni di prevenzione, assistenza, educazione alla salute, educazione terapeutica, gestione, formazione e ricerca.

Che cosa fa l'infermiere?

L' infermiere:

prende in carico il paziente e dopo un' accurata valutazione (anamnesi), identifica i bisogni assistenziali;

pianifica un percorso assistenziale, tenendo conto della situazione clinica e delle diversità culturali;

eroga l'assistenza, mirata ai bisogni assistenziali precedentemente pianificati, attraverso interventi tecnici, educativi e relazionali;

valuta gli esiti degli interventi assistenziali eseguiti e monitora lo stato di salute dell'assistito; educa l'assistito e/o il caregiver attraverso processi educativi a sviluppare capacità di autogestione.

Prestazioni erogate

Rilevazione dei parametri vitali (pressione arteriosa, saturimetria, frequenza respiratoria, ecc.)

Prelievo venoso (anche nella donna in gravidanza per lo screening da effettuare durante le settimane di gestazione o in pazienti in Terapia anticoagulante)

Raccolta di materiale biologico

Posizionamento di accesso venoso periferico per somministrazione terapia endovenosa

Somministrazioni di terapie prescritte (per ogni fascia di età):

  • Terapie INTRAMUSCOLARI

  • Terapie ENDOVENOSE

  • Terapie SOTTOCUTANEE

  • AEROSOL Terapie

  • Terapie ENTERALI

  • Medicazioni semplici

  • Medicazioni complesse

  • Medicazioni di CVP/CVC a lunga permanenza

  • Rimozione punti di sutura

  • Posizionamento, gestione e rimozione di catetere vescicale

  • Gestione, medicazione, pulizia sonde enterali a permanenza (PEG) o stomie intestinali

  • Gestione e medicazione tracheostomia e broncoaspirazione

Le prestazioni verranno erogate, in base alla loro caratteristica o alla richiesta dell'utente, presso l'ambulatorio o al domicilio.